3663_il-torneo

 

L’evento si inserisce nella programmazione di Tennis Europe, diretta emanazione della International Tennis Federation, con la finalità della promozione dell’attività tennistica giovanile ai massimi livelli.

Creato nel 1990, il Tennis Europe Junior Tour è universalmente considerato come la piattaforma di lancio di carriere di successo e negli ultimi anni ha preannunciato i successi di giocatori come Justine Henin, Roger Federer, Caroline Wozniacki, Andy Murray, Victoria Azarenka, Jo-Wilfried Tsonga e Maria Sharapova.

Il tour è diviso in tre fasce di età:  Under 16 anni, Under 14 e dal 2000 anche Under 12.

Negli anni scorsi queste tre categorie hanno portato all’organizzazione di circa 300 tornei, messi in scena attraverso 43 dei 49 paesi membri di Tennis Europe.
La crescita esponenziale del tour – che nel 2013 ha visto la partecipazione di circa 10.000 giocatori – rappresenta una diversificazione sorprendente degli originali 43 tornei su due gruppi di età.

Questi eventi costituiscono, sotto molti aspetti, una prova generale per la vita sul circuito professionale; il Tennis Europe Junior Tour vanta anche una classifica cumulativa settimanale, ‘Player of the Year Awards’ (ex beneficiari sono Rafael Nadal e Kim Clijsters), e un torneo Master di fine stagione per i primi otto performer di ogni categoria.

Come con il tennis professionistico, un programma anti-doping è stato introdotto in collaborazione con l’ITF, al fine di educare i giocatori sui pericoli del doping.

Come gli atleti professionisti, i giocatori del Tour usano un IPIN (International Player Identification Number) per gestire le loro iscrizioni e ritiri online.

Il richiamo del Tennis Europe Junior Tour si estende ben al di là del suo continente, e i giocatori risultano provenire da quasi 100 paesi di tutto il mondo.

I tornei Under 16 e Under 14 sono distinti in tre diverse categorie sulla base del livello dei partecipanti.
Agli eventi di categoria 1 (come quello di Biella) partecipa l’élite di categoria.

Oltre un quarto di milione di spettatori attraversa ogni anno le porte dei circoli ove si svolgono i tornei per assistere a incontri poi riportati su oltre 780 periodici in tutto il mondo e che ottengono oltre 12.000 minuti di tempo di trasmissione TV e radio.

 

Il torneo a Biella

Quello organizzato a Biella è un Torneo internazionale riservato alla categoria under 16 maschile e femminile di categoria 1.
Alla competizione partecipano atleti provenienti da tutto il mondo.

Il Circolo Tennis Biella è subentrato nell’organizzazione dell’evento allo “Sporting Club-Madras” di Montecatini.

Questo torneo costituisce il secondo più importante avvenimento della stagione dopo il “Torneo Avvenire” organizzato a Milano dal Tennis Club Ambrosiano.